Il Festival

XI edizione Festival del cortometraggio “Corto e Cultura Film Festival nelle Mura di Manfredonia”, quando il Cinema sposa il Territorio, del 2018.

 

Media partner:

L’undicesimo Festival del Cortometraggio “Corto e Cultura Film Festival nelle Mura di Manfredonia”, anche quest’anno 2018 con spirito collaborativo di un collaudato gruppo di associati e l’ineccepibile dedizione partecipativa di energie da parte di tecnici e giurati sono come in un grosso cantiere ognuno impegnato nel proprio ruolo ed incarico per portar a termine la realizzazione del più bel building da presentare dal 20 luglio al 28 luglio. Mentre gli addetti alla logistica sono nel pieno del work in progress non da meno i giurati sono già pronti a presentare la lista dei corti finalisti in concorso.

Dall’altro fronte operativo , in stretta simbiosi letterati, giornalisti e sceneggiatori dopo un’accurata lettura, studio e difficile selezione hanno prontamente stilato una lista di sceneggiature finaliste in concorso per il “Premio per sceneggiature”.

A questo punto non resta che augurare a tutti i concorrenti e a tutto lo staff un grosso “in bocca al lupo” diversamente per gli affezionati e non della cultura cineasta, un invito a partecipare alle quattro serate in programma, sotto l’impeccabile direzione artistica di Anna Rita Caracciolo.

Serata del 20 luglio – ore 19.30

(Lega Navale Sez. Manfredonia)

Conferenza stampa.

Serata del 26 luglio – ore 20:30

(Lega Navale Sez. Manfredonia)

Proiezione del film “I nostri passi diversi” di Alberto Bennati.

Serata del 27 luglio – ore 20:30

(Lega Navale Sez. di Manfredonia)

Proiezione corti finalisti

Serata del 28 luglio – ore 20:30

(Lega Navale Sez. di Manfredonia)

Serata finale di premiazione.

CONCORSO XI EDIZIONE “CORTO E CULTURA FILM FESTIVAL NELLE MURA DI MANFREDONIA”

Sezione cortometraggi finalisti in concorso

I registi dei cortometraggi vincitori al concorso saranno contattati dagli organizzatori.

Titolo: Una rosa blu

Durata:  20 min.

Anno di produzione: 2018

Regia: Stefano Simone

SINOSSI

Torino, zona Crocetta. Ileana, una studentessa presso l’Itc “G. Sommeiller”, è oggetto di abusi sessuali da parte del compagno della madre; l’unico che conosce la situazione è Matteo, un suo neo-amico di scuola, il quale cerca di aiutarla come può. La ragazza vorrebbe parlare con qualche adulto che possa aiutarla a venirne fuori: decide così di confidarsi col Preside della scuola per cercare una soluzione…

 

Titolo: Amina

Durata:  29 min. 31 sec.

Anno di produzione: 2018

Regia: Luciano Toriello

SINOSSI

Assane Diop è un talentuoso chitarrista senegalese. La sua avventura come musicista professionista parte da Dakar: insieme alla sua band viene notato e scritturato da David Murray, tra i più grandi produttori e jazzisti statunitensi. Calca così i palchi di tutto il mondo, arrivando fino in Italia, sul Gargano, a Monte Sant’Angelo. Qui, durante una serata destinata a cambiare per sempre il corso della sua vita, incontra Angela e Federico. Qui le ragioni del cuore gli impongono di fermarsi.

 

Titolo: Nightshade

Durata:  14 min. 30 sec.

Anno di produzione: 2017

Regia: Shady El-Hamus

SINOSSI

Tarik è un bambino di 11 anni che aiuta suo padre a trasportare immigrati clandestini nei Paesi Bassi. Quando si verifica un incidente, Tarik ha la possibilità di ottenere da lui il riconoscimento che ha sempre desiderato, ma a caro prezzo – la perdita della propria innocenza.

 

Titolo: El color de la sed

Durata:  21 min. 53 sec.

Anno di produzione: 2017

Regia: Gala Gracia

SINOSSI

Medardo, un allevatore di pecore che vive in una remota regione della Spagna, vede il suo gregge decimarsi di giorno in giorno a causa di una grave siccità. La situazione diventerà ancora di più critica, mettendo a repentaglio i principi di onestà e lealtà che l’hanno sempre caratterizzato.

 

Titolo: La pelota

Durata:  8 min.

Anno di produzione: 2017

Regia: Fernando G. Pliego

SINOSSI

Durante una partita di calcio con i suoi amici, due ragazzi hanno rubato la nuova palla di Angel. Charo, amica di Angel, dice di sapere dove vive uno dei ladri. Angel e suo padre vanno lì per cercare di recuperare la palla. Ma le cose si complicano quando il padre di Angel se ne accorge che il proprietario della casa è il principale cliente della sua modesta azienda.

 

Titolo: Cuerdas

Durata:  11 min.

Anno di produzione: 2014

Regia: Pedro Solìs Garcìa

SINOSSI

La routine di María a scuola viene alterata dall’arrivo di un bambino molto speciale. Presto, diventano amici intimi.

 

Titolo: Dichiarazione d’amore

Durata: 27  min.

Anno di produzione: 2015

Regia: Ilia Antonenko

SINOSSI

Un silenzioso poliziotto addomesticato e il suo collega spensierato stanno indagando su un suicidio di routine. Il poliziotto infrange la legge ei suoi stessi principi morali dopo aver udito una voce familiare dal cellulare di una vittima.

 

 

Titolo: Il nostro limite

Durata:  10 min. 7 sec.

Anno di produzione: 2017

Regia: Adriano Morelli

SINOSSI

Luigi e Franco, due giovani ragazzi nati e cresciuti nel quartiere del mercato di Resina, si amano segretamente ma sono costretti a vivere una bugia, condannandosi ad una vita infelice.

 

Titolo: Once (in my life)

Durata:  26 min. 

Anno di produzione: 2017

Regia: Francesco Colangelo

SINOSSI

Tonio rientra a casa a notte fonda. Solo il piccolo faro della sua bici rischiara la strada.

 

Titolo: Bismillah

Durata:  14 min. 7 sec.

Anno di produzione: 2018

Regia: Alessandro Grande

SINOSSI

Samira è tunisina, ha 10 anni e vive illegalmente in Italia con suo padre e suo fratello che di anni ne ha 17. Una notte si troverà ad affrontare da sola un problema più grande di lei.

 

Titolo: Adivina

Durata:  20 min.

Anno di produzione: 2017

Regia: Gonzaga Manso

SINOSSI

Routine e salsicce rosse hanno portato Mauricio a perdere le cose che dava per scontate. In un atto di disperazione illogica, visita un indovino di Carnevale per cercare di legare le estremità perdute che ha lasciato lungo la strada. Con l’aiuto della sua sfera di cristallo, il chiromante gli mostra una realtà alternativa.

 

Titolo: La terra di fronte

Durata:  28 min.

Anno di produzione: 2015

Regia: Fabrizio Lecce

SINOSSI

Due terre bagnate dallo stesso mare raccontate da un albanese e un arbëreshë le cui vicende si intrecciano con la storia recente di due territori, l’Albania e l’Italia meridionale. Due storie di partenza alla ricerca di un futuro e di un passato sull’altra sponda dell’Adriatico.

 

Titolo: 16 semanas

Durata:  5 min.

Anno di produzione: 2017

Regia: Carlota Coronado

SINOSSI

Vanessa è la candidata perfetta per il lavoro, ma…

 

Titolo: L’ultimo ninja

Durata:  12 min.

Anno di produzione: 2018

Regia: Mattia Riccio

SINOSSI

E’ la vigilia di Natale.

Walter e Catia, entrambi giovanissimi, sono alla ricerca del giocattolo perfetto da regalare al proprio il figlio Thomas, ricoverato in ospedale per una polmonite.

La tensione accumulata e l’incapacità di far fronte alla situazione porteranno Walter a scatenare un malinteso e a sfogare la propria rabbia verso una coppia omosessuale. Tuttavia gli eventi condurranno il protagonista verso conseguenze inaspettate…

 

Titolo: Familienurlaub

Durata:  9 min.

Anno di produzione: 2018

Regia: Fabian Giessler

SINOSSI

Mamma e papa stanno litigando, I bambini sono annoiati, fuori fa caldo e sono già in ritardo. E la nonna aspetta che la si vada a prendere…

 

Titolo: Per il resto tutto bene

Durata: 20  min.

Anno di produzione: 2017

Regia: Gigi Giuffrida

SINOSSI

In un pomeriggio assolato di una cittadina pugliese (Monte S.Angelo),un bimbo di 7/8 anni,mentre gioca a palla vicino alla mamma che sta chiacchierando con delle amiche in una sorta di spazio sito in campagna,si lascia sfuggire la palla che rotola tra le gambe di un vecchio che,seduto ai piedi di un albero, sta meditando ad occhi chiusi; il bimbo gli si avvicina con l’intento di recuperare il suo gioco, ma incuriosito da quella figura che gli ricorda il nonno che non ha mai avuto, gli rivolge con garbo e cortesia la parola: il vecchio dapprima non se ne cura,poi,sotto l’insistenza del piccolo comincia a rispondere; il dialogo tra i due viene interrotto dalla madre che richiama a sé il proprio figlio,il quale a sua volta la prega di accordargli il permesso di restare ancora un po’ a parlare col vecchio; il permesso viene accordato,ma,tornando dalle amiche la mamma fa il classico gesto dell’indice alla tempia per indicare la pazzia di qualcuno.

 

SEZIONE SCENEGGIATURE – SCENEGGIATURE FINALISTE

Gli sceneggiatori vincitori verranno contattati telefonicamente.

-Goodbye Totti di Filippo Santaniello

-L’unico uomo sulla terra di Diego Trovarelli

-E’ quasi il mio compleanno di Annalisa Mutariello

-Una giornata di…di Alessandro Bonaciti

-Vita morte e miracoli di uno spremiagrumi di Davide Potente

-Tra i due litiganti di Francesco Spada

-Generazione 2.0 di Daniele Marasco

-L’amico siriano di Antonio Montefalcone

-Natale digitale di Filippo Santaniello

-Contro lo stress della vita moderna di Michele Guida